Trapelate le specifiche della GPU Nvidia RTX 3080 Ti; I fan sono entusiasti per la sua uscita

Le specifiche fuoriuscite indicano una GPU in grado di stare al passo con l'RTX 3090.

Le specifiche dell'RTX 3080 Ti si vociferavano da un po' e abbiamo appena visto quella che si dice sia la configurazione hardware finale per questa prossima GPU.

Secondo Tom's Hardware, un utente di Twitter (Matthew Smith) ha scoperto una convalida GPU-Z presso Tech Powerup che mostra le (presunte) specifiche complete dell'RTX 3080 Ti e corrisponde a tutto ciò che abbiamo già sentito dalle voci.



In particolare, il 3080 Ti avrà 10.240 core CUDA (contro i 10.496 dell'RTX 3090), 320 core Tensor e 80 core RT (ray tracing). Sarà alimentato da 12 GB di VRAM GDDR6X e un bus di memoria a 384 bit con una larghezza di banda di 912,4 GB/s (che non è molto indietro rispetto ai 936 GB/s dell'RTX 3090).

Il clock di base funzionerà a 1.365 MHz, con un boost a 1.665 MHz, secondo queste informazioni. Non ci sono ancora informazioni sul consumo di energia, ma si dice che sarà ben 350 W. (non sorprendentemente lo stesso dell'RTX 3090).

È un artista promettente?

Come sottolinea Tom, stiamo esaminando una scheda grafica in grado di offrire prestazioni di precisione singola fino a 34,1 TFlops, rispetto ai 35,58 TFlops dell'RTX 3090.

Quindi, combinato con il benchmark Geekbench CUDA recentemente trapelato, questo è solo un altro indicatore del fatto che l'RTX 3080 Ti potrebbe essere molto vicino all'RTX 3090 in termini di prestazioni.

Potrebbe essere una notizia meravigliosa per i giocatori che cercano un RTX 3080 seriamente potenziato, ma potrebbe anche indicare alcune tendenze dei prezzi preoccupanti (anche prima che gli scalper entrino in azione e aumentino il prezzo richiesto dal livello consigliato).

Nvidia potrebbe rivelare l'RTX 3080 Ti il 31 maggio, solo pochi giorni prima del Computex, insieme alla sorella RTX 3070 Ti, anch'essa oggetto di recenti speculazioni. È probabile che queste GPU arrivino sul mercato subito dopo, con il 3080 Ti che verrà lanciato il 3 giugno e il 3070 Ti che seguirà il 10 giugno (o circa).

L'azienda ha utilizzato Twitter per visualizzare in anteprima l'evento del 31 maggio e, sebbene il piccolo filmato di 10 secondi non riveli molto, suggerisce che dopo tutto verranno rilasciate nuove schede grafiche. Inizialmente, Nvidia ha dichiarato che la conferenza virtuale di quest'anno sarebbe stata più incentrata sull'intelligenza artificiale e sui prodotti per data center.

Nvidia RTX 3080 Ti e RTX 3070 Ti, che è ampiamente ipotizzato per il lancio al Computex e sono già stati preordinati in alcune parti del mondo, sembrano essere i candidati più probabili.

La Nvidia RTX 3080 Ti sarà una GPU per appassionati basata sulla GPU GA102-225 con 10.240 core CUDA attivi, secondo Videocardz. Secondo i rapporti, la scheda grafica avrà 12 GB di memoria GDDR6X, che è 2 GB in più rispetto alla normale Nvidia RTX 3080.

Secondo Videocardz, l'atteso Nvidia RTX 3070 Ti utilizzerà la GPU GA104-400 con tutti i 6.144 CUDA core attivati, corrispondenti alle specifiche della scheda grafica mobile RTX 3080. Questo modello dovrebbe essere dotato di 8 GB di memoria GDDR6X, che è un aumento rispetto al GDDR6 visto nel non Ti RTX 3070.

L'RTX 3080 Ti e l'RTX 3070 Ti, secondo indiscrezioni, saranno in vendita rispettivamente nella prima e nella seconda settimana di giugno.

Tuttavia, con la continua scarsità di GPU che sta devastando l'inventario delle GPU della serie RTX 3000 di Nvidia, non è chiaro quali saranno i livelli di fornitura al lancio.