Notizie tristi per i fan del merluzzo; Call Of Duty Online sta ufficialmente chiudendo: tutto da sapere

A causa della diminuzione dell'interesse, Tencent ha dichiarato che Call of Duty Online sarebbe stato interrotto. I fan sono incoraggiati a passare a Call of Duty: Mobile come alternativa gratuita.

È stato un enorme successo in Cina, ma a causa di una serie di problemi e dell'aumento di popolarità di CoD: Mobile, il gioco è stato ufficialmente chiuso nel paese.

Call of Duty Online è stato un enorme successo in Cina, ma a causa di una serie di problemi e dell'aumento di popolarità di CoD: Mobile, il gioco è stato ufficialmente chiuso nel paese.



È un gioco popolare in Cina sin dalla sua introduzione ufficiale nel 2015, è una voce nel genere sparatutto in prima persona di alto profilo di cui molti giocatori potrebbero non essere a conoscenza.

Il gioco presentava una combinazione di contenuti preferiti dai fan dei precedenti giochi di Call of Duty, simile a come è ora CoD: Mobile.

Sebbene Call of Duty Online sia stato a lungo il titolo della serie più popolare in Cina, i creatori del gioco hanno deciso che è ora di andare avanti e promuovere Call of Duty: Mobile sul mercato.

Activision ha contattato SBMM Warzone, secondo un tweet dell'account. Secondo Activision, SBMM Warzone è stato accusato di aver violato i termini di servizio di Call of Duty: Warzone utilizzando la sua API per fornire statistiche approfondite ai giocatori.

Tuttavia, una serie di fattori ha portato all'annuncio formale che Call of Duty Online sarà interrotto in Cina, con gli utenti indirizzati a CoD: Mobile.

La lettera afferma che la squadra ha tempo fino a lunedì per conformarsi, secondo diversi tweet dell'account SBMM. Activision vuole 'garantire la privacy dei propri giocatori', secondo la lettera.

La risposta di SBMM Warzone è che sentono che, collaborando, saranno in grado di garantire la privacy (secondo le regole del GDPR). Hanno chiesto ad Activision di contattarli per trovare una soluzione che 'si adatta a tutti', secondo i loro tweet.

'Soprattutto, non vogliamo deludere la community che si è affidata a noi per tenere traccia delle loro partite di Warzone', hanno continuato.

Activision Blizzard Inc., il produttore di 'Call of Duty', ha chiuso il suo unico hub di distribuzione negli Stati Uniti, ha annunciato mercoledì l'azienda.

Secondo Ahmad, la decisione di Tencent di annunciare l'imminente chiusura di Call of Duty Online in Cina si basava sul calo delle entrate e sulla mancanza di rinnovo della licenza del franchise da parte di Activision.

In una lettera di dicembre ai clienti, l'analista di PiperJaffray Michael Olson ha scritto: 'È chiaro per noi (e per molti altri) che i giochi per console saranno digitali al 100% in futuro, ma è difficile stimare il lasso di tempo di ciò'.

“È fondamentale ricordare che, anche se la tendenza verso l'acquisto di giochi completi digitali al 100% continua, la crescita del materiale aggiuntivo digitale continua; il vantaggio del materiale aggiuntivo digitale è che aumenta il mix digitale e genera entrate incrementali'.

Dopo una beta del 2012, Call of Duty Online è stato pubblicato nel 2015 con l'obiettivo di aiutare Call of Duty a entrare nel mercato cinese.

Il marchio ha tradizionalmente sofferto a causa delle restrizioni sui prezzi e sulla distribuzione, ma la versione free-to-play ha ottenuto buoni risultati con il pubblico internazionale. Il gioco sta ufficialmente volgendo al termine dopo sei anni di servizio.

TagCall of Duty mania del gioco il gioco online chiudere