L'ultima versione beta di Apple Music per Android porta il Dolby Powered Spatial e l'audio Lossless di Apple

Per i clienti dell'app Apple Music per Android, le funzionalità audio spaziali e senza perdita di dati hanno iniziato a essere implementate. Tuttavia, c'è un problema: è disponibile solo nella versione beta.

Apple ha iniziato a implementare le due nuove funzionalità per la sua app iOS di Apple Songs la scorsa settimana e ora le categorie di qualità audio spaziale e senza perdita di dati trasmettono in streaming un'ampia gamma di musica. Tuttavia, le nuove funzionalità saranno disponibili solo su iPhone, iPad e Mac. Inoltre, alcuni AirPods e auricolari Beat sono compatibili con la nuova funzionalità aggiunta.



Durante la presentazione, Apple non ha menzionato il lancio di funzionalità audio spaziali e lossless per Apple Music Android. Tuttavia, sembra che l'azienda abbia iniziato a distribuire l'aggiornamento anche alle app Android. Diamo un'occhiata più da vicino agli sviluppi più recenti.

Altri miglioramenti includono l'aggiunta di Crossfade, che inizia a riprodurre una nuova traccia non appena termina la precedente. Ti consente di mescolare e abbinare i brani finali e iniziali di due diverse canzoni. Ci sono anche alcuni miglioramenti alle capacità di ricerca della libreria musicale. Apple Music mostra anche la quantità di dati utilizzata in media da ciascuna categoria di file.

Queste nuove funzionalità sono disponibili solo per i clienti beta che si sono registrati al canale beta del Play Store e non sono ancora state inviate ai clienti stabili. Dovrebbe essere presto disponibile su tutti i dispositivi.

Sarai in grado di ascoltare l'ascolto spaziale 'su dispositivi compatibili' dopo l'aggiornamento, con Apple che pubblicizza 'migliaia di brani in Dolby Atmos accessibili al momento del lancio'. L'azienda ha messo insieme una playlist di brani disponibili e puoi controllare l'etichetta 'Dolby Atmos' immediatamente sopra l'elenco dei brani in una pagina dell'album.

Puoi anche controllare 'Senza perdita'. In Impostazioni, c'è un nuovo menu 'Qualità audio' per abilitare 'Audio senza perdita di dati'. La preferenza ti consente di scegliere tra i diversi livelli e dove si applica (Cellulare, Streaming Wi-Fi o Download):

  • Alta efficienza: AAC con basso utilizzo dei dati [solo cellulare]
  • Alta qualità: AAC 256 kbps
  • Senza perdita di dati: ALAC fino a 24 bit/48 kHz
  • Lossless ad alta risoluzione: ALAC fino a 24 bit/192 kHz

I file audio senza perdita di dati mantengono ogni elemento del file originale, tuttavia, l'abilitazione dell'opzione utilizza molto più spazio di archiviazione. Ad esempio, un disco rigido da 10 GB dovrebbe contenere circa 3.000 tracce di alta qualità, 1.000 tracce senza perdita di dati e solo 200 tracce ad alta risoluzione senza perdita di dati.

Gli utenti devono iscriversi al canale beta nel Play Store per ottenere l'accesso a questa versione, ma il fatto che siano inclusi suggerisce che anche la più ampia base di utenti di Apple Music su Android non dovrà aspettare molto per ottenere queste capacità. Sarebbe interessante vedere quando il gigante della tecnologia lancerà la versione stabile del nuovo aggiornamento di Apple Music per la piattaforma Android.

Per discriminare completamente tra audio convenzionale e lossless, avrai bisogno di un hardware connesso di fascia alta. Consigliamo un paio di cuffie collegate con un DAC decente per la migliore esperienza, poiché le cuffie Bluetooth non saranno in grado di trasmettere in streaming senza perdita di dati. Le cuffie Bluetooth, invece, possono essere utilizzate per ascoltare Dolby Atmos Spatial Audio.